Mar 23 2022

SIAMO TUTTI CHIAMATI A CAMBIARE IL MONDO

Published by at 06:13 under Psicologia,Psicoterapia

E nessuno potrà evitare di fare la propria parte.

Perché anche non fare nulla è una scelta: quella di confermare il mondo com’è adesso.

La vita ci pone delle domande e seguendo il filo delle risposte percorriamo una strada di cambiamento o rinsaldiamo il passato.

Mai come in questo momento storico la scelta indica il cammino.

E ognuno disegna il proprio.

Siamo chiamati a risolvere gli enigmi che costellano le nostre giornate.

Le risposte che diamo a quegli enigmi modellano un modo di essere e gestire la realtà.

“Sono le scelte che facciamo, Harry, che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità”

Ricorda Albus Silente a Harry Potter nel libro – Harry Potter e la camera dei segreti – di J.K. Rowling

Le nostre scelte ci conducono al posto giusto nel momento giusto oppure al posto sbagliato nel momento sbagliato.

E le scelte che siamo chiamati a compiere in questo momento sono tantissime.

Tratteggiano le nostre opportunità di trasformazione.

Mostrano i valori della coscienza.

Svelano chi siamo veramente.

Costruiscono il futuro.

Cambiare il mondo è il risultato di un percorso evolutivo individuale.

Siamo stati abituati a credere che la realtà esista a prescindere dalla nostra volontà e dai nostri desideri, ma questo è un modo miope di osservare la vita (vedi il post).

Come ho detto altre volte: l’inconscio interagisce con gli avvenimenti molto più di quanto siamo propensi a credere e tutto ciò che sentiamo, pensiamo e facciamo contribuisce a realizzare gli scenari in cui viviamo (vedi il post).

Oggi questo processo si fa sempre più evidente e la responsabilità delle nostre scelte appare in tutta la sua importanza.

Dobbiamo chiederci costantemente come vogliamo vivere, dobbiamo scegliere cosa vogliamo costruire e dobbiamo assumerci la totale responsabilità di noi stessi (vedi il post).

Le nostre scelte sono la rivoluzione.

Portano avanti la vita che auspichiamo.

Cambiare il mondo è un atto individuale.

Ogni scelta (compreso quella di non scegliere) è uno scalpello che modella la realtà.

Siamo tutti chiamati a cambiare il mondo.

Anche quando pensiamo di non contare nulla.

Anche quando facciamo le spallucce e andiamo via.

Anche quando deleghiamo le responsabilità.

La vita è lo specchio in cui si riflette l’anima di ciascuno.

L’occasione per affermare la propria intima verità.

Carla Sale Musio

Leggi anche:

SCEGLI IL TUO MONDO: GERARCHIA O COOPERAZIONE

Nessun Commento

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento

Anti-spam: complete the task