Nel corso del lavoro clinico ho potuto verificare quanto la creatività e l’espressione individuale siano la strada maestra per il benessere e la salute.

Nasce così l’idea di pubblicare una raccolta di testimonianze di persone animate dal desiderio di fare del mondo un posto migliore, e capaci di dar forma a un sogno di libertà, di giustizia e di amore. 

Ogni intervista descrive il percorso di chi, senza lasciarsi scoraggiare dalle difficoltà o dalla disapprovazione, ha saputo credere in se stesso dando forma al proprio irrinunciabile ideale di vita.

Oggi Ramita Satta ci racconta che cos’è il RAM: Riallineamento Radicale.

m

M

RAMITA E IL SUO RAM

M

Ciao Ramita, benvenuta nel nostro salotto virtuale e grazie per aver accettato di condividere con noi la tua esperienza di lavoro e di vita.

Nell’ottobre del 2014 hai creato il RAM, un metodo che consente di sanare difetti posturali, asimmetrie e dolori articolari, rivitalizzando il corpo, facendo “respirare” la colonna vertebrale e sciogliendo i blocchi che impediscono all’energia di circolare liberamente.

Vuoi raccontarci com’è nata questa idea e quali sono stati i passi che ti hanno portata a concretizzarla?

Più che un’idea è stata un’esigenza, una forte spinta a realizzare la missione per cui ho scelto di nascere sulla terra.

Mi spiego meglio.

Ho iniziato il mio percorso intro-spirituale nel Gennaio del 96 con il primo livello reiki, perché in me c’è sempre stata una sorta di insoddisfazione umana sul: “… ma cosa ci sono venuta a fare in questo pianeta???”

Insoddisfazione poi quasi colmata in tutti questi anni di ricerca sul chi sono io e chi sono gli altri (che poi comunque sempre sono io)

Le varie discipline olistiche (non ti faccio l’elenco, sarebbe troppo lungo) sono state il mezzo di trasporto per me ideale in questi vent’anni di percorso-cammino dove ho cercato, trovato… cercato… trovato… e ancora… cercato dentro di me quella scintilla del senso della vita.

Fino a chiedere a gran voce all’universo di essere una Riallineatrice.

(E qui si comprende come funziona la legge di attrazione, ho lanciato l’intento così forte e chiaro che l’universo, nel giro di un mese, ha risposto senza dubbio alcuno. Non c’era confusione nella mia richiesta, non c’era nessuna contro intenzione ma, soprattutto, è la mia missione)

Tornando alla tua domanda, più che un’idea è stata la presa di coscienza, supportata dall’apertura di un canale in me attivo (pare da secoli) durante una canalizzazione… da quel momento ho canalizzato il metodo Ram, visualizzando cosa e come dovevo fare per riallineare la colonna vertebrale, organo poco conosciuto come antenna ricevente e come albero maestro, non solo del nostro corpo fisico, ma anche del nostro corpo emozionale.

Puoi spiegarci meglio che cos’è il RAM?

Ci provo, è talmente ampio che sarà difficile essere breve.

Il Ram: Riallineamento Radicale è un energia di guarigione che, passando dalla colonna vertebrale, cambia ciò che non è più in linea e ci riconnette alla matrice del pensiero primo, riportandoci così come siamo stati pensati e poi creati, cioè: perfetti, senza storture ne gobbe ne dossi.

La formula energetica del Ram ci riporta a quello stato di giusto equilibrio tra l’alto e il basso, come se la colonna riprendesse a “respirare”.

Tanto che addirittura si riacquistano centimetri in altezza, ci si raddrizza, riallineandoci in tutta la nostra ampiezza.

Le spalle si aprono, il torace si espande e moltissimi sento la differenza di respiro quando i polmoni si riempiono d’aria.

Per quel che riguarda l’aspetto emotivo, il Ram
 apre le porte delle possibilità, velocizza ciò che è in linea con la soluzione che cerchi in quel dato momento.

Il Ram ti apre lo sguardo, traccia il sentiero, la consapevolezza trova il focus, l’intuito si affina, chi non è più nella tua frequenza si allontana, creando lo spazio per ciò che necessita veramente nella tua vita.

Lungo questo percorso, quali sono state le tue insicurezze?

Insicurezze umane e cioè di non essere all’altezza … ma poi lascio fare alla vita con fiducia… e tutto accade.

Diciamo che, se mi metto da parte e mollo la mente… il compimento di ciò che è spazza via ogni dubbio!

E i tuoi punti di forza?

L’entusiasmo, l’emozione e la felicità che mi prendono quando le persone mi dicono come stanno.

Vedo il cambiamento fisico, e soprattutto work in progress, del Ram.

Come hanno reagito le persone che avevi attorno?

Con gioia, partecipazione e sostegno!

Ci racconti quali sono state le tappe importanti che hai dovuto percorrere?

L’abisso, l’oscurità che una ricerca interiore porta, la parte in ombra che, o ti avviluppa completamente e soccombi vivendo, o ti salva, facendoti vedere quanto invece la Luce è lì, un attimo dopo i tuoi mostri.

E oggi? Quali sono le difficoltà che incontri ogni giorno?

Le mie difficoltà maggiori riguardano gli aspetti burocratici che, comunque, questo lavoro comporta.

Preferirei passare quelle ore in RamBeatitudine, piuttosto che preparare locandine organizzative, pre corsi e formazione.

Cosa ti spinge a fare quello che fai?

La vita, l’amore, la dignità, la passione e la visione di un mondo magicamente incantato dove tutto scorre in pace.

Hai mai pensato di mollare tutto?

No! Ho appena incominciato.

Cosa ti motiva a continuare?

La necessità del cambiamento impellente che ognuno di noi desidera.

Con il Ram so di fare la mia parte.

Quali sono le soddisfazioni che ricevi?

Mi sento me stessa in questo lavoro, sento di essere ciò che sono e di dare ciò che ho.

Mi mantengo con questo lavoro… e non è poco!

Qual è il tuo sogno?

Il mio sogno è avere una casa accogliente dove vivere e lavorare creando e mandando avanti il mio progetto Ram che non è solo il riallineamento ma è proprio un modo di vivere… magari di fronte al mare… l’ho chiamato: La Casa Del Ram.

Qual è la tua paura?

Non ho paure.

Che cosa vorresti veder realizzato nei prossimi anni?

Quando ho lanciato l’intento del diventare Riallineatrice, ho anche aggiunto: voglio riallineare tutta la Sardegna… l’Europa… il Mondo!!!

E per questo ho bisogno di tanti/e collaboratori/trici.

Voglio colonne vertebrali connesse e respiranti!

E, non per ultimo, La Casa del Ram!

Secondo te cosa rende una vita degna di essere vissuta?

La dignità e la fierezza di essere ciò che sei e di portarlo nel mondo… appena ti sei trovata/o.

Ramita Satta

RAM: Riallineamento Radicale

leggi anche:

LAVORARE CON LE ENERGIE per aiutare gli animali

io non sono normale: AMO IL MIO LAVORO

UNA SPA PER ANIMALI

Ultimi commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

N/A lettori, amici e curiosi

TENIAMOCI IN CONTATTO