Come colmare il vuoto affettivo alla base di tante dipendenze alimentari prendendoci cura di noi stessi in prima persona. Lavorare con il bambino interiore per superare le sofferenze vissute nell’infanzia. Soluzioni pratiche per imparare ad accogliere il proprio mondo interno.

Ultimi commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

N/A lettori, amici e curiosi

TENIAMOCI IN CONTATTO